Lavorare e Studiare in Spagna

5 ragioni per vivere a Valencia

Valencia è la capitale della Comunità Valenciana, ha una superficie poco meno di 151 km2 e si trova a 15 metri sul livello del mare. È la terza città di Spagna in quanto a numero di abitanti.
Vi suggerisco 5 buoni motivi per vivere in Valencia:

1. Clima e Geografia

Valencia gode di un clima mediterraneo mite e umido. La temperatura media annuale è di circa 18 °C e vanta più di 300 giorni di sole all’anno. La geografia fisica della Comunità Valenciana si divide in due settori: entroterra e la costa.
• Il primo si caratterizza per le sue catene montuose. Per gli amanti della montagna basta spostarsi pochissimi chilometri verso Ovest, all’ interno del Paese, per trovare le prime catene, come la Sierra de Espadan, la Sierra del Javalambre o la Sierra Martes, che offrono centinaia di chilometri di sentieri segnati, vie ciclabili, ferrate e pareti scalabili.
• Il secondo settore è una pianura litorale, formata principalmente da spiagge soavi, basse e sabbiose. la visione di lunghe spiagge e splendide acque blu–turchesi del Mediterraneo. Valencia ostenta oltre 135 chilometri di costa mediterranea, dando un sacco di opportunità per bagnarsi in piccole insenature pittoresche.

valencia

2. Storia e Cultura

Il centro di Valencia vanta alcune delle principali attrazioni turistiche della zona: il fiume Turia che fu deviato nel 1972 e trasformato in un parco oggi famoso; Torres del Serrano, Plaza de la Vergine, la Città delle Arti e delle Scienze, Malvarosa Beach. Come tante città del Mediterraneo, Valencia offre un mix unico di vecchio e nuovo, tradizione e modernità, terra e mare. Inoltre Valencia è facilmente accessibile e da qui si va a visitare le Isole Baleari, Madrid, Barcellona, Siviglia, o di qualsiasi altra città del Mediterraneo. Le Università di Valencia sono conosciute in tutta Europa per una formazione di qualità. Sono perfette in quanto creano attorno una comunità interessante, colta e di mentalità aperta.

3. Tradizione Culinaria

Per i valenciani la cucina è un vero culto dove ogni singolo piatto si trasforma in un rito nella sua preparazione. La Paella e le Tapas sono uno dei piatti forti! Si tratta praticamente di piccoli assaggi solitamente serviti su dei piattini che vengono accompagnati con l’aperitivo o con il vino. Le tapas si possono gustare nelle caratteristiche Tascas, che corrispondono alle nostre osterie tradizionali. Valencia offre inoltre una serie infinita di ristoranti in cui poter mangiare e assaggiare la cucina tipica spagnola.

4. Città internazionale e poco costosa

fiume valenciaValencia è relativamente poco costosa e sfugge la massa e i problemi che si trovano in città più cosmopolite. Valencia ha la sua parte di storia, cucina, arte, musica e teatro, ed è un autentico gioiello spagnolo. Melting pot senza stress. È normale sentire gruppi di persone che conversano in due o tre lingue diverse. Valencia è un melting pot di culture pieno di turisti ma anche di stranieri che sono rimasti a viverci. Vivere con uno stipendio di 700 euro al mese a Valencia è perfettamente possibile. Tuttavia, guadagnare una somma vicina a 1.000 euro al mese vi permetterà di vivere senza preoccuparsi minimamente.

5. Divertimento e Festival

Da qualcosa di semplice e primordiale come la Tomatina, ovvero la epica e divertente lotta con il pomodoro, o esteticamente sopraffino come le opere d’arte mozzafiato, Valencia è una provincia ricca di feste divertenti che non si possono sperimentare altrove. Vivere a Valencia è una grande opportunità per prendere parte a questi festival unici di fama mondiale che non dimenticherete mai.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*