Trovare Casa

Quartieri di Barcellona: affitti, costi e consigli!

Barcellona è una città meravigliosa, che sa mantenere intatto il proprio fascino in ugual modo agli occhi dei visitatori occasionali e agli occhi di chi ha invece deciso di viverci.

Come ogni grande città, nella capitale della Catalunya troviamo quartieri lussuosi che presentano spropositati costi di affitto, ma anche quartieri residenziali accessibili e pittoreschi. Non mancano poi i quartieri che sarebbe meglio evitare!

In tutto son 10 i distretti amministrativi dei quali la città si compone.

Per orientarvi in questa giungla di palazzi antichi e folli, strade colorate e vicoli oscuri, ecco qualche informazione sui principali quartieri della città!

IL QUARTIERE DI HORTA

Horta si trova a nord di Barcellona. Numerosi edifici immersi nel verde rendono il quartiere unico nel suo genere. Una buona scelta per chi ha a disposizione un budget limitato e vuole vivere in una zona tranquilla. Una pecca? Ce l’ha. Dista circa 30 minuti dal centro della città, essendo al capolinea della metropolitana.

IL QUARTIERE DI GRACIA

Amate la cultura? Vi piace leggere ed immergervi in un mondo di fantasia bohèmienne? Ecco un quartiere che fa proprio al caso vostro! Il grazioso quartiere di Gracia, tra le cui strade troverete artisti, fotografi e poeti che si godono l’atmosfera dei cafè all’aperto. Cuore della rivolta anarchica in epoca franchista, questo luogo offre a chi lo desidera una varietà culturale impressionante. Si tratta di un quartiere conveniente per quanto riguarda gli alloggi, con un lato molto umano e rilassante. L’ideale per chi ricerca un’atmosfera accogliente e frizzante!

IL QUARTIERE DELL’EIXAMPLE

Uno dei quartieri più celebri a livello turistico: l’Eixample. Un luogo giovane dove le vecchie architetture e le antiche mura medievali hanno lasciato posto a costruzioni dal taglio moderno, dinamico ed avvolgente al tempo stesso. Vivere qui è il massimo per chi ama visitare tutte le bellezze di Barcellona perché, trovandosi al centro della città, in pochi minuti si può arrivare ovunque! Ma com’è ovvio che sia gli affitti sono generalmente alti!

IL QUARTIERE DI BARCELONETA

Per gli amanti del mare, ecco il lato giusto di Barcellona.

La Barceloneta, che in spagnolo significa la “piccola Barcellona”, è il tipico quartiere mediterraneo, caratterizzato da un andirivieni di marinai e pescatori, caratterizzato da una serenità di altri tempi.

La brezza salata, le palme e le palazzine colorate faranno sentire bene gli spiriti più marinareschi. Inoltre, qui è possibile degustare eccezionali piatti a base di pesce – freschissimo – grazie ai numerosi ristoranti presenti.

IL QUARTIERE DI SANTS

Un bel quartiere residenziale a sud del centro, che era in passato una città indipendente da Barcellona. Si può dire che si tratti di un mondo a parte fatto apposta per chi si trova qui per affari. I collegamenti con il centro città sono molti ed efficienti. Il quartiere di Sants offre inoltre prezzi piuttosto bassi rispetto agli altri!

IL QUARTIERE DI MONTJUIC

Accanto al suddetto Sants, questo favoloso barrio di Barcellona è colmo di bellezze artistiche.

Inoltre, se si sale in cima alla montagna di Montjuic, riesce ad offrire una fantastica vista della città. 

A due passi dallo stadio olimpico del Barca, il Camp Nou, se si sceglie questo quartiere è d’obbligo una visita al Palau Nacional.

I costi degli alloggi sono generalmente cari, ma può valerne la pena.

IL QUARTIERE DI LES CORTS

La zona finanziaria a ovest di Barcellona, ricca di hotel, ristoranti, e negozi (soprattutto di abbigliamento). Una buona soluzione per chi cerca un posto abbastanza conveniente in cui vivere alla ricerca di un possibile lavoro. Attenzione amanti dello shopping: data la presenza di numerosi negozi e centri commerciali il vostro portafogli potrebbe svuotarsi in fretta!

Una raccomandazione finale: i quartieri del BARRIO GOTICO e del RAVAL, che compongono la CIUDAD VELLA hanno intrapreso una politica del turismo estrema che li ha resi difficilmente vivibili per chi cerca una fissa dimora in città, aumentando a dismisura i prezzi dei beni alimentari e di prima necessità, nonché attirando in zona – purtroppo – molti spacciatori e borseggiatori. Se volete vivere a Barcellona, il nostro consiglio è di passare da queste parti solo per una passeggiata ogni tanto, meglio se alla luce del sole.

Luca Cattaneo – Salvatore Schifano

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*