Tradizione Natalizie della Spagna: il Roscón de Reyes!

0
1163

Il Roscón de Reyes è un dolce tipico delle festività natalizie spagnole.

Si tratta di una golosissima ciambellona farcita di crema o panna e ricoperta di zucchero e frutta candita.

La particolarità che contraddistingue il Roscón è il fatto che al suo interno si celano due sorprese: la figurita e la haba.

La ciambella viene tagliata a fette e ogni porzione distribuita tra i commensali, che devono dunque stare attenti a non addentare il dessert con troppa foga per non rischiare di scalfirsi un dente!

alcune “figuritas”

Chi trova la figurita, una piccola statuetta o giochino, diventa ufficialmente il “re  festa”.

Sotto il vassoio sul quale viene venduto il dolce, è infatti sempre provvista per tradizione una coroncina di cartone dorato che il fortunato deve indossare per tutta la durata della festa!

Chi invece ha la sfortuna di trovare la haba nella propria fetta -una comunissima fava- dovrà pagare l’intero dolce!

La tradizione del Roscón venne introdotta in Spagna da re Filippo V, che copiò l’idea da un’usanza della vicina Francia, ma una tradizione simile ricorreva già ai tempi dell’impero romano, quando una torta di frutta secca e miele veniva divisa tra gli schiavi durante le festività invernali pagane.

Luca Cattaneo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui