Il soprannome degli abitanti di Madrid: los Gatos!

0
97

Non tutti lo sanno, ma gli abitanti di Madrid hanno un particolare soprannome con il quale sono conosciuti in tutta la Spagna.

Chi vive nella capitale viene infatti spesso definito “Gato“, e agli stessi madrileni non dispiace fregiarsi di questo particolare soprannome felino.

Ma da che cosa deriva la definizione “Gatos”? 

Alcuni la attribuiscono erroneamente alla comune usanza della gente di Madrid di uscire tardi la sera, quando è ormai buio, per trascorrere l’intera nottata lungo le strade, come farebbero appunto dei gatti randagi.

In realtà il termine ha origini più antiche e interessanti.

Madrid fu fondata dagli arabi, per la precisione dal sovrano Muhammad I, nel lontanissimo anno 852. La città allora era conosciuta come Magerit. Un imponente muro di cinta proteggeva la fortezza araba, alla quale era possibile accedere solo attraverso tre porte fortificate.

Solo più di duecento anni dopo, sotto la guida di Alfonso VI, i cristiani riuscirono efficacemente a mettere sotto assedio la città, non riuscendo tuttavia ad aprire una breccia nelle mura.

Fu l’agilità di un giovane soldato a dare nuova fiducia alle truppe assedianti. Questi, arrampicandosi come un gatto sul bordo esterno delle mura, sotto gli occhi increduli dei propri commilitoni, sostituì la bandiera dei Mori con quella cristiana.

Fu da quel momento che il popolo iniziò a riferirsi al ragazzo e alla sua famiglia con il nome di Gatos, che si estese poi a tutti gli abitanti della città!

Luca Cattaneo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui