Barcellona o Madrid: l’integrazione socio-culturale

0
159

 

La differenza fondamentale tra Madrid e Barcellona, aldilà della movida, della facilità di relazioni sociali, sta nel fatto che Barcellona, e altre città, obbligano all’incontro tra la cultura locale e la tua .

Ti obbligano a cercare un equilibrio tra due realtà: cioè, io sono italiano e tu francese, spagnolo o norvegese, e ognuno di noi due è portatore di culture, mentalità, abitudini, tradizioni, logiche, priorità, valori, storie completamente diverse. Non sempre sono compatibili.

Bisognerebbe fare quindi un grande sforzo principalmente di comprensione, perché non si può andare d’accordo con qualcuno che non si conosce, e per fare questo bisogna fare un’autoanalisi per capire se stessi

Bisogna avere una mentalità aperta e infine una cultura della diversità e della comunità (nel senso inglese di community) che prescinde dalla nazionalità, dalla razza, dalla religione, dalla filosofia di vita, ma identifica due persone completamente diverse come portatrici di un interesse comune che è il vivere insieme.

Analizzando gli italiani residenti in Spagna, ho notato che a Madrid ci  sono delle  vere e proprie “little Italy”.

Gli italiani sono poco integrati culturalmente, spesso parlano male lo spagnolo e non ne capiscono le sfumature, mentre in Catalunya ho osservato il fenomeno contrario, il livello di integrazione sociale e culturale degli italiani  è  maggiore.

E voi quali considerazioni vi siete fatti?

Cristiano Prudente

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui